IN MARE, ALLE FRONTIERE, SUL LAVORO, NELLE CARCERI E NELLA STORIA: LE STRAGI LE FA LO STATO